lunedì 24 ottobre 2011

Halloween party in viola per Jo e i suoi amici!


Jo è mio nipote, figlio di mia sorella:  poteva la sua mamma non organizzare una festa a tema Halloween, che tanto piace ai ragazzini? Aveva in casa 22 e dico 22 undicenni scatenati!!!
Non credo che ci sarei riuscita...o per lo meno avrei posto un limite: massimo...diciamo 5 amichetti?!? :)))
Ma lei è davvero temeraria, quindi come potevamo mia figlia ed io abbandonarla al suo destino?
Anche quest'anno, come l'anno scorso, il fratellino più piccolo si è mangiato tutte le caramelle gommose a forma di verme prima che arrivassero gli ospiti:) E meno male che non è sparito altro!
Sul suo blog troverete, oltre ad altre foto, anche idee per decorare la casa!
Ecco quello che abbiamo preparato!

 il tavolo dei dolci

 le dita di strega, di pastafrolla

 i fantasmini di meringa

 Paletti ammazza-vampiro (torta di Mars) e  Mele avvelenate-caramellate



Morsi di vampiro- Red velvet cupcakes
(ricetta trovata da lei)

Ingredienti per 24 mini-cupcakes

150 g di zucchero
60 g di burro, a temperatura ambiente
1 uovo
2 cucchiaini rasi di cacao in polvere
colorante alimentare rosso
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
110 g di latte
1 cucchiaio di succo di limone
½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito in polvere
½ cucchiaino di sale
1 e ½ cucchiaino di aceto di vino bianco
Montate con un frullino elettrico il burro con lo zucchero, poi aggiungete l'uovo, continuando a montare fino ad ottenere un impasto gonfio e spumoso.
Unite tutti gli altri ingredienti mescolando bene con una spatola.
Inserite un cucchiaino pieno in ogni mini-pirottino 
(se usate dei pirottini più grandi regolatevi riempiendo circa 1/3 del contenitore).
Metteteli in forno, ben distanziati, a 180 gradi per circa 15 minuti 
(se usate contenitori più grandi ci vorrà un poco di più).
Per la crema:
200 grammi di mascarpone
qualche goccia di estratto di vaniglia
150 grammi di cioccolato bianco sciolto a bagnomaria
Mescolate tutti gli ingredienti e lasciate rassodare in frigo per almeno 30 minuti.
Con l'aiuto di una sacca da pasticcere decorate i cupcakes.
Praticate due piccoli forellini con uno stuzzicadenti e colatevi una goccia di colorante alimentare rosso.

 torta al triplo cioccolato, mano in pasta di zucchero

 Zolle di cimitero - Brownies alle mandorle

Paletti Ammazzavampiri - torta di Mars



Occhi di zombie:
Mescolate insieme mandorle tostate e tritate, biscotti secchi e crema di nocciola. Formate le palline, passatele nel cioccolato bianco, fate solidificare. L'iride è in pasta di zucchero.



Ed ecco qualche ricetta:

Dita di strega


Per far sì che non si deformino in cottura, abbiamo elaborato questa ricetta di pastafrolla:
250 grammi di farina manitoba
100 grammi di burro freddo a cubetti
75 grammi di zucchero a velo
essenza di vaniglia naturale o semini di una bacca
2 tuorli
1 pizzico di sale
latte, quanto basta per formare una palla abbastanza sostenuta.
Lasciate riposare in frigorifero, ben sigillato, per una notte.

inoltre:
mandorle spellate
poco albume per incollarle
cacao in polvere
colorante alimentare rosso

Il giorno dopo formate le dita, incollate le unghie (mandorle) e infornate a 170 gradi per una decina di minuti, il tempo che prendano un poco di colore.
Lasciate raffreddare e con un pennello passate un poco di cacao su ogni dito e finite di decorare con il colorante, simulando il sangue!

Mele caramellate


8 mele golden, non troppo grandi
8 bastoncini (questi erano rametti)
400 grammi di zucchero
200 grammi di sciroppo di mais (che qui non ho trovato, io ho usato un miele chiaro d'acacia)
colorante alimentare rosso, q.b.
1 cucchiaio di cannella in polvere

Preparate le mele lavandole, asciugandole bene e togliendo loro il picciolo.
Se le scegliete tutte uguali e non troppo grandi saranno più facili da caramellare e l'effetto finale sarà migliore.
Infilzate gli stecchini al posto del picciolo.
Preparatevi una teglia da forno grande rivestita con carta-forno, sulla quale andrete ad appoggiare le mele una volta passate nel caramello.
Mettete tutti gli ingredienti per il caramello in un tegame antiaderente e portate ad ebollizione, a fuoco medio-alto. Riducete la fiamma e portate il composto a 150 gradi (occorre un termometro per dolci, ma si vede anche ad occhio quando il caramello è pronto!).
Togliete dal fuoco e, tenendola dal bastoncino, passate ogni mela nel caramello, che dovrà rivestirla completamente (attenzione che scotta parecchio!) .
Appoggiate le mele sulla carta forno e lasciate raffreddare. 
Un passaggio in frigorifero aiuterà il caramello a solidificarsi.

Fantasmini di meringa

ho usato questa ricetta, ma non avevo cremor tartaro
Ingredienti:
200 grammi di albumi
200 grammi di zucchero a velo vanigliato
200 grammi di zucchero semolato
1 cucchiaino di aceto di mele
Montate gli albumi (meglio se a temperatura ambiente) fino a che diventano spumosi.
Mescolate insieme i due tipi di zucchero e versate poco alla volta sugli albumi, unendo anche l'aceto e continuando a montare fino a che sollevando la frusta si formeranno dei picchi stabili, che non si afflosciano.
Inserire il composto in una sacca da pasticcere con punta liscia di cm. 1,25 (circa) e formate i fantasmini, su carta forno come spiega questo video.
Cuocete in forno ventilato a 70-80°C - non di più altrimenti addio bianco! -  per circa 4/5 ore, fino a che le meringhe sono perfettamente asciutte, anche all'interno. Si conservano in scatole di latta.
Per gli occhi e la bocca ho usato un pennarello alimentare.

Con questo post di dolci "raccapriccianti e spaventosi" :) partecipo al contest di Molino Chiavazza "Trick or Treat??!"

16 commenti:

  1. Che belle foto che hai fatto!! Le mie non sono così belle e dettagliate ... brava!! E' sempre troppo bello fare queste cose insieme a te tesoro mio!!

    RispondiElimina
  2. Ma è tutto splendido!!! Anzi, pardon...terrificante :-)

    RispondiElimina
  3. UN IDEA MEGLIO DELL'ALTRA!!!!QUESTO E' L'HALLOWEEN DEI SOGNI DI OGNI BAMBINO!!!HO LANCIATO UN CONTEST CON PREMIO SUPER VIENI A DARE UN OCCHIATA!:D

    RispondiElimina
  4. Complimenti a tutte e due siete stare bravissime!!
    Chissa che divertimento per quei ragazzini.

    RispondiElimina
  5. e' veramente bello scoprire persone come te e tua sorella semplicemente navigando qua' e la'.Grazie per tutti i vostri preziosi consigli.Continuate cosi'.

    RispondiElimina
  6. Ma grazie mille Monica:))) a presto!

    RispondiElimina
  7. Avete fatto delle cose incridibili! niente da invidiare e nessuna festa americana ! eccezionali!

    RispondiElimina
  8. Caris grazie anche a te, per i bambini è tutta una sorpresa! Sai che nn riesco più a commentare nel tuo blog? Mi fa ripetere 50volte tutto:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti è tutto bellissimo...sto organizzando anche io una festa per halloween per i miei bimbi e volevo fare i tuoi paletti ammazzavampiri....posso chiederti con cosa hai fatto la glassa rossa?grazie e ancora complimenti!!!!

      Elimina
    2. Ciao Alba, a quale glassa ti riferisci? Se quella sulla torta di mars, è cioccolata bianca con colorante alimentare rosso :)

      Elimina
    3. Grazie....si proprio quella della torta Mars!!!non sapevo che si potesse colorare il cioccolato bianco!grazie del consiglio!proverò subito!!!!

      Elimina
    4. Ciao....ti posso chiedere un'ultima cosa....per le targhette sul buffet usi qualche sito o le fai stampare in tipografia??grazie ancora....

      Elimina
    5. Della stationary si occupa mia sorella, dalla ricerca di free printable o acquisto (etsy ha un sacco di cose), adattamento, scritte e stampa :)

      Elimina
  9. che meraviglia...un banchetto degno di un vampiro!!!!!
    tutto davvero stupendo e terrificante, complimenti!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  10. tutto paurosamente bello e buono!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover