mercoledì 6 ottobre 2010

Focaccia al gorgonzola


Una ricetta delle sorelle Simili, tratta dal loro "Pane e roba dolce": una focaccia non proprio ipocalorica - anzi! - ma morbidissima e molto, molto gustosa!
Può tornare utile ogni volta che rimane il formaggio dopo una cena a base di gnocco e tigelle, anche perchè l'ho provata aggiungendo al gorgonzola quello che rimaneva dello stracchino, e viene buona uguale:-)

Ingredienti:
500 grammi di farina 00
200 grammi di gorgonzola dolce (o misto tra stracchino e gorgonzola)
30 grammi di lievito di birra
150 grammi circa di acqua
50 grammi di strutto
50 grammi di burro morbido
8 grammi di sale

Amalgamate insieme tutti gli ingredienti e impastate bene (l'impasto risulterà abbastanza morbido).
Formate una palla e lasciate lievitare circa 1 ora e mezza.
Riprendete l'impasto e, senza lavorarlo, stendetelo con il mattarello su un foglio di carta forno, formando un rettangolo di spessore di circa 1 centimetro e mezzo.
Trasferite la carta forno su una teglia da forno che possa contenerla e tagliate la pasta in quadrati di circa 5 centimetri di lato, coprite e lasciate lievitare di nuovo circa 30/40 minuti.
Infornate a 180 gradi per circa mezz'ora.

6 commenti:

  1. Cosa vedono i miei occhi...! Le mie papille gustative stanno già impazzendo!

    RispondiElimina
  2. io questa la amoooooooo!!!! ^.^

    RispondiElimina
  3. @Barbara, questa focaccia è davvero appetitosa! A quest'ora poi...

    RispondiElimina
  4. @Chia, lo so...e a te viene ancora meglio, sei tu la maga delle focacce:-)

    RispondiElimina
  5. Questa la devo assolutamente fare.Troppo buona!

    RispondiElimina
  6. Ciao Lilly! E' davvero gustosa,non si può resistere vero? :-)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover