venerdì 7 ottobre 2011

Merenda con...fetta al latte!


E' una delle merende che i bambini conoscono e apprezzano di più, e il mio nipotino non fa eccezione;)
Questo è un modo per prepararla con ingredienti  genuini, di prima qualità, senza conservanti o additivi industriali.

Ingredienti per 6/8 fette:
Per il biscotto morbido al cacao:
2 uova intere
130 grammi di zucchero
120 grammi di farina 00
30 grammi di cacao amaro in polvere
25 grammi di olio di riso (o altro olio vegetale)
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
Per la crema interna:
200 grammi di cioccolato bianco
120 grammi di panna fresca
qualche cucchiaiata di panna fresca, montata

Setacciate la farina insieme al cacao e al lievito.
In una terrina montate a lungo lo zucchero con le uova.
Aggiungete le polveri, poco alla volta e mescolando delicatamente per non smontare il composto.
Aggiungere infine l'olio, mescolando dal basso verso l'alto.
Dividete in due parti uguali l'impasto e spalmatelo su due placche da forno piccole, rettangolari (rivestite con carta forno) di uguali dimensioni, oppure disegnate due rettangoli e cercate di riempirli regolarmente.
Mettete in forno, a 160 gradi, per una decina di minuti (si deve rassodare, ma non colorire).
Lasciate che raffreddi per bene.
Portate a ebollizione la panna fresca (i 120 grammi) e versatela sul cioccolato bianco che avrete sminuzzato.
Mescolate bene, per sciogliere perfettamente il cioccolato, e avrete ottenuto una ganache liscia e senza grumi.
Lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, poi mettetela in frigo per circa 2 ore: 
deve essere molto fredda.
Montate la ganache con un frullino elettrico, senza esagerare altrimenti si formeranno grumi.
Aggiungere qualche cucchiaiata di panna montata per ammorbidirla ulteriormente.
Spalmate la ganache sulla superficie di uno dei rettangoli, sovrapponete con l'altro biscotto premendo leggermente per distribuire meglio la crema, anche sui bordi.
Avvolgete con alluminio e mettete in frigorifero: in questo modo riuscirete a tagliare meglio e le fette risulteranno più regolari.
Avvolgete ogni fetta in alluminio e conservatele in frigorifero.




Buon fine settimana!

11 commenti:

  1. viene voglia di mangiare tutta la fila..
    buon we
    Giovanni

    RispondiElimina
  2. Vado pazza per questa merendina...in Italia me le compro sempre. Ora me le posso fare :-)

    RispondiElimina
  3. Grande Dany!!! :-) che buoni!!!

    RispondiElimina
  4. Che belle Dani!!
    Farò felici i miei ragazzi!! :))

    RispondiElimina
  5. @giovanni, in effetti qualcuno ci ha provato:)))
    @Stefania, allora mica solo i bambini...:)
    @Assunta, grazie, spero che apprezzino come il "mio":)

    RispondiElimina
  6. Ha un aspetto buonissimo devo provare assolutamente i miei bimbi vanno pazzi per qs merendina!!

    RispondiElimina
  7. @Valentina, poi mi dici quali preferiscono?;)

    RispondiElimina
  8. Ciao Dada, che piacere è conoscerti con questa splendida ricetta, la annoto, grazie!!!!! Mi aggiungo tra i tuoi lettori, e se vorrai passare da me, ne sarei felice! Un abbraccio e continua così!

    RispondiElimina
  9. Grazie speedy! Corro a sbirciare nel tuo blog:)

    RispondiElimina
  10. Ah che meraviglia! Mio figlio ne divora quantità industriali...di quelle industriali!!

    RispondiElimina
  11. Simo prova allora...chissà, magari casalinghi gli piaceranno ancora di più:)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover