giovedì 8 settembre 2011

Crostata alla mousse di cioccolato con gelée di banana


Vi sarà sicuramente capitato di accumulare tanti albumi in frigo, o di avere ospiti improvvisi per una cena e avere il frigo mezzo vuoto, o tutte e due le cose assieme...Ecco, questa torta nasce così:-)
Ogni sabato impasto le brioches per tutta la settimana (le metto in congelatore già cotte e le tiro fuori la sera prima): questa volta ho utilizzato gli albumi rimasti per preparare la mousse di cioccolato che farcisce questa torta dal guscio di pastafrolla. L'abbinamento cioccolato-banana mi piace molto, ma ci avrei visto bene anche cioccolato-pera, o cioccolato-arancia.


Ingredienti per una tortiera da crostata del diametro di 22 centimetri:

Pasta frolla per tarte e tartellette di Maurizio Santin:

250 grammi di farina 00
200 grammi di burro freddo
100 grammi di zucchero a velo
2 tuorli
un pizzico di sale


Tagliate il burro a piccoli cubetti e mescolatelo alla farina con i polpastrelli , fino a che la farina diventa della consistenza simile alla sabbia. 
Poi unite gli altri ingredienti e impastate velocemente.
Una volta formato il panetto, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo per almeno un’ora.Stendete la frolla non troppo spessa (poco meno di mezzo centimetro) e foderate con questa una tortiera con il fondo removibile da 20 o 22 cm, praticando dei fori sul fondo: quella che avanza potete congelarla e utilizzarla successivamente.

Cuocete la pastafrolla in bianco: posizionate sul fondo della torta un cerchio di carta forno dello stesso diametro e copritelo di fagioli secchi o ceci, o delle apposite palline in ceramica.
Infornate a 180 gradi per circa 15 minuti, togliete carta e fagioli e rimettete in forno per altri 10 minuti circa, controllando sempre che i bordi della torta non si colorino troppo.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformarla.

Gelée di banana:

2 banane mature
3 cucchiai di zucchero di canna
20 grammi di burro
2 cucchiai di rum scuro
1 foglio di gelatina (2 grammi)

In un pentolino mettete a sciogliere il burro con lo zucchero, aggiungete le banane a pezzetti, il rum e la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e ben strizzata.
Mescolate bene fino a che la gelatina non è perfettamente sciolta e aggiungete il rum.
Fatelo evaporare leggermente, spegnete il fuoco e con il minipimer riducete tutto in crema. Lasciatela raffreddare un poco e versatela sulla base della torta, che avrete già tolta dalla tortiera e posata sul piatto di servizio.

Mousse di cioccolato fondente:

80 grammi di albumi
160 grammi di zucchero
40 grammi di acqua

150 grammi di panna fresca
200 grammi di cioccolato fondente

Preparate una meringa italiana mettendo a bollire l'acqua e lo zucchero fino a portarli ad una temperatura di 121 gradi.
Nel frattempo iniziate a montare leggermente gli albumi. Quando lo sciroppo sarà a temperatura, versatelo a filo sugli albumi (attenzione agli schizzi!), continuando a montare alla massima velocità, fino a raffreddamento. Se non lo utilizzate subito conservatelo in frigorifero.

Spezzettate il cioccolato in una ciotola, mettete la panna sul fuoco in un pentolino e portatela quasi a bollore. Versatela sul cioccolato e mescolate fino a che non si è completamente sciolto e si è formata una crema liscia.

Riprendete la meringa dal frigo e unite poco alla volta la ganache di cioccolato, mescolando delicatamente, fino a che il composto non sarà omogeneo.
Riprendete la base di pastafrolla, e con l'aiuto di un sac à poche riempite l'interno della torta con piccoli ciuffi regolari di mousse al cioccolato.



10 commenti:

  1. Danyyyyyyyyyyyy... fantastica!!!! :-P

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto meraviglioso, e non oso immaginare il sapore...

    RispondiElimina
  3. MA E' STREPITOSA A PARTIRE DALLA BASE....DEVO FARE UN PENSIERINO E CREDO DI FARE QUESTO TUO MERAVIGLIOSO DOLCE!!!!!GRAZIE!!!

    RispondiElimina
  4. Ho fatto qualcosa del genere un po' di tempo fa ma senza la frutta, mi era piaciuta tantissimo!
    Con le banane è ancora più golosa!! ;-)

    RispondiElimina
  5. Una vera e propria golosità!!!

    RispondiElimina
  6. @Etta questa te la sei persa, eri ancora al mare:)
    @Stefania, i ciuffetti sono un pochetto spettinati ma buona era buona davvero:)))
    @francy, grazie per la fiducia, poi mi dici come è andata?
    @Assunta, corro a vedere! Oggi ho visto i tuoi cannoli...da URLO!!!
    @Sonia, grazie cara!
    @Memole, è un vero peccato di gola:D

    RispondiElimina
  7. ciao, sei bravissima! vorrei invitarti a visitare il mio blog, e a partecipare alla mia nuova raccolta di ricette con le pere, ti aspetto...ciaooo, paola
    http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com/2011/09/oggi-il-mio-blog-compie-2-anni.html

    RispondiElimina
  8. Grazie Paola:) Ho dato una sbirciatina e credo proprio che parteciperò!

    RispondiElimina
  9. Hummm que rica esta tarta, me encanta la mezcla de plátanos con chocolate, exquisita.

    Besosss

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover