venerdì 2 settembre 2011

Cheesecake di ricotta al limone

con mirtilli freschi

Questo è il tipo di cheesecake che preferisco: con il fondo in pastafrolla anziché con i biscotti sbriciolati, e con un ripieno fresco e leggero, eventualmente arricchito con frutta fresca, tipo fragoline, mirtilli o lamponi, o anche semplice uvetta, frutta secca o canditi, o ancora gocce di cioccolato.
La ricetta è una rielaborazione dell'originale, che è di Knam, tratta da questo suo libro, che contiene una ricetta meglio dell'altra!

semplice, al limone

Ingredienti:

500 grammi di pastafrolla
300 grammi di ricotta
100 grammi di zucchero semolato
3 uova
40 grammi di latte intero
30 grammi di farina
30 grammi di burro fuso, a temperatura ambiente
scorza grattugiata di un limone biologico (grande)
gelatina di albicocche (per lucidare)

Preparate la frolla e lasciatela riposare in frigorifero per un ora.
Stendetela ad uno spessore di circa 3 millimetri e foderate una tortiera con i bordi removibili del diametro di cm. 22/24, con un bordo alto circa 4 o 5 cm.
Con una forchetta realizzate dei fori sul fondo e rimettete in frigorifero.
In una ciotola capiente montate i tuorli con lo zucchero, unite la ricotta, la farina, il latte, 
il burro fuso, tiepido, e la scorza di limone.
Se volete aggiungete a questo punto la frutta fresca o secca, o le gocce di cioccolato.
A parte, montate gli albumi e uniteli al composto, mescolando delicatamente per non farli smontare.
Versate la crema nel guscio di pastafrolla già preparato, avendo cura di controllare che i bordi superino di almeno mezzo centimetro la crema, perchè questa tenderà ad aumentare di volume durante la cottura.
Mettete in forno, già caldo, a 180 gradi, per circa 35 minuti 
(prova stecchino per l'interno e prova visiva per la frolla).
Lasciatela raffreddare e mettetela sul piatto di servizio.
Con l'aiuto di un pennello da cucina, lucidate la superficie della torta con la gelatina, 
riscaldata precedentemente.
n.b.: vi avanzerà un po' di pastafrolla, la potete congelare e utilizzare in seguito ;)



12 commenti:

  1. questa te la rubo....deve essere ottima!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Buona!Ho appena postato anch'io una ricetta simile!

    RispondiElimina
  3. Adoro la cheesecake...Ottima!!!

    RispondiElimina
  4. @francy, io l'adoro!!!
    @Cindry, corro a vedere:-)
    @Memole, prova questa versione allora!:)

    RispondiElimina
  5. Splendido Daniela, posseggo anche io quel libro ed hai proprio ragione, tutte le ricette sono splendide!....qualcuna l'ho già sperimentata..devo solo trovare il tempo per postarle!! ;-)

    RispondiElimina
  6. Grazie Assunta:) da quando ho questo libro apprezzo Knamm ancora più di prima, a differenza di altri le sue sono ricette con dosi reali e fattibilissime! sono curiosa di vedere quali hai sperimentato:)

    RispondiElimina
  7. L'aspetto è golosissimo... da vera cheese cake americana! L'idea della pasta frolla al posto dei biscotti la trovo super e ti dirò di più: sarà il mio prossimo esperimento! :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao Lucia! Allora poi mi devi raccontare se ti è piaciuta tanto come piace a me;)

    RispondiElimina
  9. Grazie a te Valentina! Ciao!

    RispondiElimina
  10. E' vero! Anche io preferisco la cheesecake con la base di frolla!!! Mmmmh.. voglio provare la tua ricetta.. BUONA!!

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    RispondiElimina
  11. Ciao Gloria! Poi mi dici se ti è piaciuta eh?!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover