martedì 9 novembre 2010

Tiramisù alle noci e al caramello salato


Questo è un dolce che fa impazzire parecchi: occorre un pò di tempo ma poi son davvero soddisfazioni!
Per i miei fianchi un pò meno...ma sono quasi alle prese con un trasloco al cui sol pensiero mi prende il panico! Spero quindi che tutta la baraonda che ne consegue - non ultimo il fatto di dovermi abituare ad una nuova cucina!- mi faccia passare l'appetito...se perdessi quei 3 o 4 chili quest'esperienza mi lascerebbe un ricordo positivo :-)

Questa è una ricetta di Luca Montersino, tratta dal suo libro "Tiramisù e chantilly" (pieno di spunti interessanti): ma quanto è bravo, anche a spiegare, quest'uomo!!!
Ho leggermente dovuto modificare le dosi, soprattutto perchè nelle preparazione delle creme-base erano indicate dosi molto abbondanti rispetto alla quantità che poi si doveva utilizzare.


Tiramisù alle noci e al caramello salato




Ingredienti per una decina di persone:


Per le noci caramellate:

125 grammi di noci tritate grossolanamente
65 grammi di zucchero
20 grammi di acqua

Scaldare le noci nel forno a microonde.
Mettete in un pentolino con fondo spesso (e meglio se antiaderente) lo zucchero e l'acqua.
Portate a 119° C e aggiungete le noci riscaldate, mescolando continuamente fino a formare il caramello.

Per la crema al mascarpone e noci:

250 grammi di mascarpone
125 grammi di meringa italiana
5 grammi di liquore Nocino

Frullate il mascarpone per ammorbidirlo un pochino, aggiungete il Nocino e le noci caramellate preparate prima. Alla fine incorporate al composto anche la meringa italiana, facendo attenzione a non smontarlo.

Per il caramello salato:

125 grammi di zucchero semolato
40 grammi di acqua bollente
da 15 a 25 grammi di liquore Nocino (a vostro gusto, io ne metto 15)
2 grammi di sale fino
Preparare il caramello a secco con lo zucchero, quando è color nocciola versate l'acqua.
Unite il sale e mescolate bene. Quando sarà freddo aggiungete il Nocino.

Per la crema Tiramisù classica:

130 grammi di Crema Base Tiramisù pastorizzata preparata in questo modo:

2 tuorli d'uovo (circa 40gr.)                                                        
70 grammi di zucchero semolato
20 grammi di acqua
poche gocce di estratto di vaniglia
Portate a 121 gradi centigradi acqua e zucchero, mescolando bene.
Incorporate i tuorli già un pò montati e la vaniglia e montate fino a raffreddamento del composto.

150 grammi di mascarpone
150 grammi di panna fresca montata
Mescolate alla crema base pastorizzata il mascarpone, poi unite la panna montata.

Composizione del dolce:

100 grammi di savoiardi (io ho usato pandispagna)
430 grammi di crema tiramisù classica
150 grammi di bagna al caffè (sciroppo di zucchero preparato con metà acqua e metà zucchero, con      l'aggiunta di 3 o 4 caffè ristretti)
cacao amaro da spolverizzare
Preparate il primo strato con i savoiardi (o il pandispagna a fette) imbevuti nella bagna al caffè, versare uno strato di crema al mascarpone e noci, poi a seguire uno strato di caramello salato.
Proseguite con il pandispagna imbevuto e uno strato di crema tiramisù classica a finire.
Al momento di servire cospargete con il cacao amaro.


5 commenti:

  1. Dany..... ho fameeeeeeeeeeeeee!! :-)

    RispondiElimina
  2. Oddio, ma tu ci vuoi proprio far del male! :-D ANche solo a guardarlo si ingrassa...è un tiramisù da svenire! E' di Montersino? No nl'avrei mai detto...Eppure ho anche quel libro...possibile che non l'avessi notato!? Ma io co nMontersino sono in constante conflitto...invece noto con piacere, che a te le sue ricette riescono alla perfezione! Bravissima!

    RispondiElimina
  3. Claudia, davvero non so quante calorie abbia 'sto dolce, ma credo che non si possano quantificare :-D
    In effetti nel suo libro è presentato diversamente, sempre in monoporzione e con una noce caramellata come decorazione: le proverei tutte le sue ricette:-)Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  4. Arrivo dritta dal blog di Etta!
    Solo una parola: F A M E! :D

    RispondiElimina
  5. LTfgg, a quest'ora in effetti...:-))) Grazie per essere passata! A presto:)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover