lunedì 7 febbraio 2011

Mini-Tarte di ganache fondente e caramello salato profumate all'arancia


Davvero sorprendente questo dolce, che nasce come torta (ho preso spunto qui qui) e che nella mia versione ho trasformato in mini-tarte.

Gli ingredienti che le compongono sono talmente golosi presi singolarmente che vi lascio immaginare cosa siano tutti insieme, nel momento in cui addenterete il boccone perfetto: la frolla croccante, il morbido amaro della ganache unito con la dolcezza dell’arancia, e poi l’esplosione del caramello colante!
E parliamone, del caramello salato…per me è una cosa sublime, perché adoro l’abbinamento dolce-salato. Mio marito invece lo odia spassionatamente, ma si è fatto fuori tutti i dolcetti!

Ingredienti:

Per la Pasta frolla alle mandorle:


150 grammi farina 00
50 gr farina di mandorle
2 tuorli
100 gr burro freddo a cubetti
50 gr zucchero
vaniglia in polvere

Tagliate il burro, freddo, a piccoli cubetti e mescolatelo alle farine e allo zucchero con i polpastrelli, fino a che la farina diventa della consistenza simile alla sabbia.
Poi unite gli altri ingredienti, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo per almeno un’ora.
Stendete quindi l’impasto abbastanza sottile e ricavatene dei dischetti con i quali coprirete i vostri stampini creando anche i bordi, oppure stendete un unico disco se preferite una crostata unica.
Bucherellate il fondo e cuocete in bianco a 180 gradi, fino a che i bordi saranno dorati.
Lasciate raffreddare completamente e sformate le mini tarte.

Per la Ganache al cioccolato (di Michel Roux )

Provatela e non la mollerete più!

250 ml di panna fresca da montare
200 g di cioccolato fondente al 70% di cacao, a piccoli pezzi
25 g di glucosio liquido
50 g di burro tagliato a pezzettini

Portare a bollore la panna, toglietela dal fuoco, aggiungete il cioccolato e il glucosio e mescolate bene.
Senza smettere di mescolare incorporate il burro, un pezzettino alla volta.
Mescolate fino a che otterrete una crema molto liscia.

Per il Caramello semiliquido  (di Paco Torreblanca)



100 g zucchero
60 g glucosio
120 g panna
un pizzico di sale (non un pizzichino…diciamo poco di più del pizzico che mettete nelle torte)

Unite in una pentola con fondo spesso e possibilmente antiaderente lo zucchero e il glucosio, e lasciate sul fuoco medio fino a che otterrete un caramello brunito. Togliete dal fuoco.
Nel frattempo avrete portato la panna quasi a bollore.
Aggiungetela poco per volta al caramello, mescolando continuamente: l’unione di questi due ingredienti sarà abbastanza “esplosiva”, ma non vi preoccupate, il liquido si placherà entro pochi secondi!
Unite anche il sale e mescolate fino a quando il composto si stabilizza e diventa liscio e cremoso.
Lasciatelo raffreddare completamente, a temperatura ambiente.

Marmellata di arance

Un cucchiaino scarso per ogni tarte.

Composizione:

Versate in ogni tartelletta un cucchiaino di caramello, la marmellata di arance e ricoprite il tutto con la ganache di cioccolato fondente.







13 commenti:

  1. Noooooooooooo... mamma che acquolinaaa... ne vorrei un vassoio ora!!! Dany la prossima volta me ne farai sentire uno vero?? :-)

    RispondiElimina
  2. Un assoluto dolcissimo peccato di gola!!! :-)

    RispondiElimina
  3. splendidi da vedere, saranno sicuramente squisiti. ciao Dany

    RispondiElimina
  4. @Etta, ma certamente:-)
    @Taty, sono calorici sì, ma talmente piccini che il peccato si riduce!!! Seeee....:-)
    @Dany,grazie sì te lo confermo...SONO squisiti!!!!
    @Manderley, grazie...provali, ti piaceranno!!!

    RispondiElimina
  5. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  6. Ciao Ramona! Ci stavo già pensando, e ho anche la ricetta in testa, quindi contaci:-)))

    RispondiElimina
  7. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  8. Ciao Imma! Mi piacerebbe moltissimo riuscire a partecipare al tuo contest!!! Grazie mille per il pensiero:-)Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ciao cara, che buona questa mini tarte, me vorrei una in questo momento!
    bravissima

    RispondiElimina
  10. Ma grazie Cri, se potessi te ne allungherei una:-))) Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. che brava, Dada! assomigliano tanto ai miei adorati cupcake, ma con un twist in più! a presto, Francesco

    RispondiElimina
  12. Grazie Francesco! E' vero, si potrebbero fare in versione cupcake, non ci avevo pensato:-)

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover