lunedì 1 marzo 2010

Calamari ripieni

Il problema e' che cucino quasi esclusivamente di sera, e di sera la luce per fotografare e' poca, soprattutto in questo periodo...(e soprattutto se sei scarsa a fare foto ^_^)
Succede poi che quello che cucino viene mangiato e non riesco a  fotografarlo il mattino successivo, con la luce naturale...ecco perche' ci saranno piu' dolci che altro, in questo blog (qualcosa rimane per forza di un'intera torta).
Tutto 'sto  preambolo per giustificare la scarsissima qualita' della foto, naturalmente!
Ricetta un po' anni 70, presa dal ricettario scritto a mano di mia mamma, la fonte chissa'....forse una copia di "Bella" del 1978! Resta il fatto che, per me, rimane una delle migliori ricette per cucinare i calamari o le seppie ripieni!



Calamari ripieni

Ingredienti:


calamari (circa 1 a persona)
2 cipolle piccole
1 spicchio aglio
funghi secchi, 1 manciata abbondante
mezzo gambo di sedano
1 carota
pancetta tagliata sottilissima 1 etto
spinaci precedentemente bolliti (circa 1 etto cotti)
pangrattato
salsa di pomodoro
vino bianco secco

Soffriggere cipolla e  aglio in olio extra vergine d'oliva, aggiungere gli spinaci tritati e i tentacoli dei calamari fatti a pezzettini.

Quando tutto si e' insaporito, aggiungere il pangrattato (quanto basta per avere un composto morbido, non troppo secco). Aggiustare di sale.

Con questo impasto riempire i calamari (non troppo, altrimenti tendono a gonfiarsi e si aprono), e chiuderli con uno stuzzicadente.

Soffriggere l'altra cipolla con sedano tritato fine e la carota grattugiata.

Aggiungere la pancetta sminuzzata, la salsa di pomodoro (poca), i funghi precedentemente ammollati e tritati.

Fare insaporire e adagiare i calamari sul sugo.

Salare e pepare a piacere.

Bagnare con vino bianco secco.

Fare cuocere circa 20 minuti, o fino a che i calamari siano cotti (se li foriamo con uno stecchino, questo penetra senza difficolta')

Eventualmente, se secca troppo, aggiungere un poco di acqua.

Si accompagnano bene con un buon pure'.

Giuro che cambiero' la foto non appena li cucinero' di nuovo!

Come promesso, in versione seppioline:-)

7 commenti:

  1. Siii buonissimi i calamari ripieni cucinati così!!
    Presto provero' anche io con la tua ricetta!
    un bacione
    Etta

    RispondiElimina
  2. grazie, sempre carina :-)

    RispondiElimina
  3. Mi ha fatto sorridere il discorso delle foto, è proprio l'esatto motivo per cui nel mio blog ci sono solo dolci...
    Franci

    RispondiElimina
  4. Franci, le tue foto sono mooolto meglio delle mie, sera o mattina che sia :-) grazie per aver lasciato un commento!

    RispondiElimina
  5. Sono squisitissimi Dany!!!
    Rompo sempre le scatole a mia madre perchè me li cucini.. sarei in grado anch' io ma, si sa, quello che fa la mamma è sempre migliore!! ;)

    RispondiElimina
  6. Stefy, se proprio non la convinci..e posso capirla o_O falli tu, che in fondo...in fondo...non ci vuole tanto tempo!

    RispondiElimina
  7. Eh infatti...sono COSI veloci da fare O_O

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover